logologo

Ottieni un preventivo

HomeNews5 fattori che influenzano l'elevata fluorescenza di fondo nelle strisce reattive immunocromatografiche

5 fattori che influenzano l'elevata fluorescenza di fondo nelle strisce reattive immunocromatografiche

2024-07-02
Ti sei mai chiesto perché le strisce reattive che produci presentano valori di fondo elevati e instabili con uno strumento di dosaggio immunologico a fluorescenza, indipendentemente da come li regoli? Questo articolo analizzerà cinque fattori che portano a un background elevato nelle strisce reattive immunocromatografiche.


  1. Grande microsfere con piccolo dimensione di NC membrane
  2. Improprio controllo di zucchero contenuti
  3. Improprio controllo di polimero contenuti
  4. Improprio controllo di sale concentrazione in il sistema
  5. Influenza di buffer sale tipi





1. Grande Microsfere con Piccolo Poro Dimensione di NC Membrane


Questo motivo è facile da capire. Le microsfere di grande diametro rallentano la velocità cromatografica attraverso membrane a pori piccoli. Entro il tempo specificato, le microsfere non possono cromatografare completamente dalla membrana al tampone di assorbimento, lasciando valori di fondo della fluorescenza sulla membrana.



2. Come a Comprendi il Causa di Zucchero Contenuto?

Molti ricercatori preferiscono aggiungere sale tampone a bassa concentrazione + proteina protettiva + zucchero + tensioattivo + polimero alla soluzione di lavorazione del tampone del coniugato. Sebbene la composizione sia la stessa, i risultati differiscono a causa delle diverse quantità utilizzate. È noto che l'aggiunta di zucchero alla soluzione di lavorazione del tampone coniugato può proteggere le proteine ​​da condizioni estreme e ha una buona idrofilicità senza partecipare alle reazioni. Tuttavia, un’elevata concentrazione di zucchero aumenta la viscosità della soluzione. Se si aggiungono elevate concentrazioni di zucchero al tampone del coniugato, la viscosità della diluizione del campione aggiunta aumenta, rallentando il rilascio di altre sostanze nella diluizione, con conseguente elevato fondo in quanto grandi polimeri o microsfere rimangono sulla membrana.


3. Polimero Contenuto

Alte concentrazioni di polimeri sul tampone del coniugato possono essere problematiche. Alcuni usano PVP-10, altri PVP K30, altri PEG e altri PVA. Indipendentemente da quale venga utilizzato, è essenziale determinare se sono necessari e il peso molecolare e la concentrazione appropriati. Ad esempio, il PVP K30, con un grande peso molecolare, ha effetti adesivi, stabilizzanti e addensanti, ma alte concentrazioni possono aumentare la viscosità della soluzione, influenzando l'effetto cromatografico sulla membrana e determinando valori di fondo elevati.


4. Sale Concentrazione in il Buffer Sistema

Ciò si riferisce all'intero sistema, non solo a una singola diluizione del campione o a una soluzione per il trattamento del tampone del campione. L'intero sistema comprende il tampone del campione, la diluizione del campione, il tampone del coniugato e la soluzione di ricostituzione delle microsfere. La concentrazione di ioni salini influisce sugli effetti cromatografici ed è stata verificata in progetti precedenti. Questo fattore può servire come direzione per ottimizzare gli effetti cromatografici.


5. Influenza di Buffer Sale Tipi

È noto che diversi sali tampone hanno effetti diversi, ma alcuni potrebbero essere più adatti per determinati progetti rispetto ad altri, altri potrebbero comportare valori di fondo alti/bassi. Ciò si riferisce alle proprietà chimiche dei sali tampone stessi. (Per ulteriori informazioni sui vari sali tampone, seguire i social media di BIOEAST.)


Riepilogo

  1. A migliorare sfondo valori in immunocromatografico prova strisce, ridurre zucchero contenuti (consigliato 3-5%).
  2. Riduci polimero contenuti (consigliato 0,1-1%) basato su specifico condizioni.
  3. Migliora il del sistema sale ione concentrazione (intorno 100mMol) come necessario per diverso progetti.
  4. Modifica del tipo di sali nella formulazione del tampone  potrebbe fornire qualche miglioramento.

Condividi
Articolo successivo